La Vita Indipendente in Umbria

Da gennaio 2018, per la prima volta in Umbria, saranno attivati oltre 160 progetti per favorire concretamente la vita indipendente, l’autonomia e l’inclusione sociale delle persone con disabilità così commentava Luca Barberini, assessore regionale alla Salute, Walfare e Coesione sociale, dopo la promulgazione delle Linee Guida per i progetti di… Continue reading

La Vita Indipendente in Toscana

In Toscana la Vita Indipendente è presente su tutto il territorio regionale: introdotta come sperimentazione in 5 zone socio – sanitarie, nel 2012 è stata estesa in tutti 34 i distretti. L’assegno mensile varia da 800 a 1800 euro. Il riferimento normativo più recente è la DGR 1329/2015 L’allegato A… Continue reading

La Vita Indipendente nelle Marche

Questa legge è stata approvata di recente (LR 21/28 giugno 2018) e per tale motivo mancano ancora le Linee Guida. Va innanzi tutto precisato che anche prima della promulgazione della legge la Vita Indipendente era presente, solo che lo era a livello provinciale e comunale, con l’adozione di singoli progetti… Continue reading

Nota sulla (quasi) legge sui Caregiver in Abruzzo

Nonostante la Regione non abbia elaborato delle linee guida per la legge, tuttavia sembra orientata a dare seguito al finanziamento della figura del Caregiver. Con Deliberazione 737/12 dicembre 2017 la Regione dà il via libera all’erogazione dei contributi assistenziali, riconoscendo esplicitamente il ruolo cardine del lavoro di cura dei famigliari.… Continue reading

La Vita Indipendente in Veneto

Con DGR 1338/30 luglio 2013 è stata introdotta l’Impegnativa delle Cure Domiciliari (ICD) che è finalizzata sostituire l’assegno di cura, innovando “le modalità di erogazione dei contributi per le cure domiciliari per le persone non autosufficienti“. 5 sono le tipologie di ICD introdotte: Utenti con basso bisogno assistenziale; Utenti con… Continue reading

La Vita Indipendente In Abruzzo

La L.R. 57/23 novembre 2012 (con le relative linee guida) si compone di 19 articoli ed è rivolta ai disabili che rientrano nella situazione di “gravità” definita dall’articolo 3 della legge – quadro 104/1992. Le linee guida sono 18 articoli e, oltre a riassumere brevemente i contenuti della legge, servono… Continue reading